Gruppo 25 aprile

Piattaforma civica (e apartitica) per Venezia e la sua laguna

A certi squilli di tromba, risponderà la nostra Marangona

MarangonaSabato 21 marzo: conferenza stampa per annunciare alla plebaglia locale una candidatura già annunciata altrove: a Roma, dal trio Brunetta-Salvini-Berlusconi. Dopo averci regalato un Galan alla guida della Regione Veneto, qualcuno pensa di rifilarci il suo candidato Sindaco di Venezia? Un candidato dotato di mezzi illimitati, questo è vero.. ma anche concessionario di un bene pubblico (Scuola Grande della Misericordia: comodato gratuito quarantennale, in cambio dei lavori di restaturo in corso) e proprietario di aree che necessitano di bonifiche e interventi pubblici (ai Pili), rispetto alle quali si troverebbe ad essere controllore e controllato, concessionario e concedente, finanziatore e beneficiario dei finanziamenti.

Candidato degli imprenditori? Nemmeno per sogno. Quand’era presidente della Confindustria locale (grazie anche all’appoggio di Giancarlo Galan), di lui è stato detto: “Porto Marghera sta diventando un deserto industriale, a Brugnaro non chiedo cariche ma un impegno, che finora non ho visto, a occuparsi dei problemi delle piccole e medie imprese, vale a dire i tre quarti degli associati di Confindustria veneziana che però è del tutto assente sul territorio”: http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2012/09/20/news/si-alza-la-contestazione-contro-brugnaro-1.5730570

Quanto ai potenziali conflitti di interesse che una sua eventuale elezione comporterebbe, basterà ricordare questo, frai tanti esempi: http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2013/12/15/news/nell-area-dei-pili-parcheggi-in-cambio-di-una-pista-ciclabile-1.8311468

Benvenuto a Luigi Brugnaro, ma ci risparmi almeno la farsa di spacciarla come candidatura “civica” o “trasversale” quando tutti sanno dove e come è nata la sua candidatura:

il Gruppo25Aprile

Brugnaro

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “A certi squilli di tromba, risponderà la nostra Marangona

  1. giuseppe tattara in ha detto:

    Bel commento. Pienamente d’accordo, ma bisogna stargli appresso e ricordare quello che non ha fatto: la gente dimentica e vede in lui il patron delle Reyer….

  2. Lorenzo D. in ha detto:

    Brugnaro sindaco perfetto per Mestre e terraferma; killer perfetto per Venezia ed isole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...