Gruppo 25 aprile

Piattaforma civica (e apartitica) per Venezia e la sua laguna

Gruppo25Aprile: come aderire, chi siamo, cosa facciamo.

Come aderire?

L’adesione è gratuita e non comporta obblighi o impegni particolari, che non siano quello del rispetto per Venezia e la sua Laguna, per chi ci vive e per chi ci vorrebbe vivere, per chi faticosamente cerca di evitarne lo spopolamento. Altrettanto rispetto garantiamo a chi non la pensa come noi, fermo restando che per le nostre idee siamo pronti a batterci, nei limiti della legalità e senza mai trascendere nell’insulto o nella diffamazione. Per aderire al gruppo potete scrivere a:

25aprile2015@gmail.com

e via email riceverete il nostro “diario di bordo”. Le nostre riunioni sono aperte a tutti e chi non puó essere presente partecipa comunque alle discussioni nel gruppo facebook, che utilizziamo anche per mettere ai voti le proposte e i comunicati stampa:

https://www.facebook.com/groups/Gruppo25aprileVenezia/

Se siete interessati ai nostri comunicati stampa, potete seguirci anche su twitter a questo indirizzo:

Per i contatti con i mass media, il nostro portavoce è Marco Gasparinetti, tel. 345/345.9663

Chi siamo?

Piattaforma civica creata a Venezia nel 2014, si riunisce regolarmente e interagisce anche utilizzando i social media: facebook, twitter e questo blog. A partire dal 2 luglio 2016 abbiamo un nostro canale youtube a questo indirizzo:

https://www.youtube.com/channel/UC-sfXhzUreglvd31GpX0jFg

Le 75 adesioni iniziali sono quintuplicate nel giro di pochi mesi, segno di vivacità e carica propositiva, perché dalle proteste (a volta clamorose ma sempre civili, come quella messa in atto alla “prima” della Fenice) passiamo sempre alle proposte: attualmente lo stiamo facendo con la campagna di opinione:

https://www.facebook.com/Veneziamiofuturo-Venicemyfuture-1386457084717794/

Dettaglio non trascurabile: con la campagna in corso, che sta riscuotendo un grande successo, il numero degli iscritti ha superato quota 1.200 e in una città come Venezia non sono pochi. In lista d’attesa abbiamo più di 200 domande di adesione e ci scusiamo se non sempre le “accettiamo” subito ma alla quantità preferiamo la qualità e la coesione interna: la nostra non è una bocciofila ma una piattaforma civica e un minimo di sintonia sui problemi della città ci sembra indispensabile per garantire quella coesione che ci ha permesso di accumulare piccole e grandi vittorie in questi due anni di vita.

Un’ultima annotazione: siamo persone in carne e ossa che ai facili mugugni sulla tastiera di un computer preferiscono i sorrisi che ci regalano i nostri frequenti incontri (aperti a tutti) e quando brontoliamo non è per il gusto di lamentarci ma per amore nei confronti di una città che continua a perdere abitanti e posti di lavoro, pur essendo una città “a misura d’uomo” dove molti vorrebbero trasferirsi, restare o ritornare a vivere.

MAV1

Cosa abbiamo fatto, nei primi mesi di vita?

8 aprile 2014: la nostra prima lettera aperta, pubblicata da la Nuova Venezia.

25 aprile: il nostro “manifesto del 25 aprile”, volantinato in Piazza San Marco e pubblicato dalla stampa locale (Gazzettino, Nuova Venezia e Corriere Veneto).

12 maggio: inaugurato il nostro “contatore” dei residenti in laguna, il primo nel suo genere dato che quello esistente all’epoca teneva conto soltanto degli abitanti nei sestieri: https://gruppo25aprile.org/quanti-siamo/

14 maggio: adesione alla campagna “Poveglia per tutti” e lettera aperta al Demanio: https://gruppo25aprile.org/?s=lettera+al+demanio

16 maggio: risposta del Demanio; al termine dell’asta, il Demanio dichiarerà la non congruità dell’offerta presentata da un gruppo privato, che con 513.000 euro si sarebbe vista attribuire l’isola.

8 giugno: il G25A chiede le dimissioni di Sindaco e Giunta: https://gruppo25aprile.org/?s=dimissioni

13 giugno: dimissioni del Sindaco Orsoni.

11 agosto: creazione del movimento di opinione contro lo scavo del Contorta. In poche settimane, il gruppo facebook appositamente creato raggiunge i 1.300 iscritti: https://www.facebook.com/groups/271896219684184/

26 agosto: 18.000 firme raccolte contro lo scavo del Contorta: https://gruppo25aprile.org/?s=settis

6-7 settembre: quota 30.000, con i banchetti di raccolta firme nei sestieri in occasione della Regata Storica: https://gruppo25aprile.org/2014/09/10/7-settembre-2014-regata-storica-in-tutti-i-sensi/

Ottobre: eleborazione e presentazione delle nostre osservazioni in sede VIA sul progetto di scavo del Contorta: https://gruppo25aprile.org/2014/10/31/valutazione-di-impatto-ambientale-via-le-nostre-osservazioni/

14 novembre: richiesta di INCHIESTA PUBBLICA sull scavo del Contorta; la richiesta è stata accolta il 23 dicembre: https://gruppo25aprile.org/category/duriibanchi-la-battaglia-del-contorta/

22 novembre: la “beffa della Fenice”: https://gruppo25aprile.org/2014/11/25/anteprima-fenice-rassegna-stampa-provvisoria/

25 novembre: adesione all’appello contro la vendita di Villa Hèriot

26 novembre: “dalle proteste alle proposte”, le nostre domande ai candidati Sindaco: https://gruppo25aprile.org/2014/11/26/dalle-proteste-alle-proposte-le-nostre-prime-domande-ai-candidati-sindaco/

30 novembre: incontro con il Senatore Felice Casson: https://gruppo25aprile.org/2014/12/03/il-g25a-incontra-il-senatore-casson/

22 dicembre: la nostra prima cena annuale.

Per le attività svolte nel 2015 e 2016, si rinvia alla sezione “rassegna stampa” perché la lista sarebbe lunga e il modo più semplice per farvene un’idea è dare un’occhiata all’impatto che le nostre attività hanno avuto sui mass media:

https://gruppo25aprile.org/category/dicono-di-noi-rassegna-stampa/

VeniceRoofs

Gruppo25aprile: nato per riflettere, discutere, agire

Un pensiero su “Gruppo25Aprile: come aderire, chi siamo, cosa facciamo.

  1. Lorenzo D. in ha detto:

    Per chi fosse interessato ad ascoltare quanta vivacità di idee e progettualità ci siano per la città metropolitana di Mestre (ben inteso, sempre e comunque in funzione di “utilizzo” della risorsa finale Venezia!) e quanto profondo e radicato sia il pregiudizio, anzi l’avversione ideologica, verso la possibilità di rinascita e sviluppo autonomo della civiltà anfibia in laguna ….

    Nel 2015 nascerà la Città Metropolitana di Venezia, un Ente che accentrerà notevoli responsabilità e poteri e che rappresenterà un’opportunità di crescita e di sviluppo per il nostro territorio.
    Cittadini, imprenditori e amministratori sono invitati a partecipare a un evento pubblico sul tema.

    COSTRUIAMO LA NOSTRA CITTÀ, INSIEME!
    venerdì 27 Febbraio 2015 – ore 14.30
    Auditorium Campus Scientifico dell’Università Ca’ Foscari Venezia
    Via Torino 155, Mestre

    Programma

    Saluti
    Michele Bugliesi – Magnifico Rettore Università Ca’ Foscari Venezia
    Giuseppe Fedalto – Presidente Camera di Commercio di Venezia

    Relazioni
    Giancarlo Corò, Università Ca’ Foscari Venezia – Aree metropolitane e sviluppo economico in Europa
    Stefano Soriani, Università Ca’ Foscari Venezia – Sviluppo economico e governance per Venezia Città Metropolitana
    Mara Manente, CISET – Turismo Green&Healthy: una proposta di sistema turistico metropolitano
    Giovanni Costa, Rete Ferroviaria Italiana – Mobilità di persone e merci nel nodo metropolitano

    Tavola Rotonda
    Michele Bugliesi – Magnifico Rettore Università Ca’ Foscari Venezia
    Andrea Tinagli – Capo Divisione Infrastrutture, Energia e Settore Pubblico – Dipartimento Mare Adriatico, Banca europea per gli investimenti
    Damaso Zanardo – Confindustria Venezia, Presidente Commissione Citta Metropolitana Camera di Commercio di Venezia
    Enrico Zanetti – Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Economia e delle Finanze

    modera: Maria Pia Zorzi, giornalista

    Conclusioni
    Pier Paolo Baretta – Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Economia e delle Finanze

    Si prega di dare cortese conferma di partecipazione a eventi@unive.it, t.: 0412348358

    Per maggiori informazioni e per segnalare le tue priorità per la Città del futuro vai su http://www.veneziacittametropolitana.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...