Gruppo 25 aprile

Piattaforma civica (e apartitica) per Venezia e la sua laguna

Miserie umane a margine di un successo internazionale

COMUNICATO STAMPA:

“Miserie umane a margine di un successo internazionale”.

Nel patetico tentativo di ottenere due righe di visibilità sui giornali, il consigliere comunale Maurizio Crovato si è inventato di sana pianta un presunto finanziamento di 30.000 euro da parte del Consiglio d’Europa, di cui avremmo beneficiato come associazione 25 aprile per organizzare l’incontro internazionale all’Ateneo Veneto.

Se le sue parole non sono state fraintese dal quotidiano locale che le ha pubblicate fra virgolette, cosa che ci e gli auguriamo, si tratta di uno squallido quanto puerile tentativo di gettare fango su un gruppo di cittadini che in 4 anni di attività non hanno mai avuto accesso a fondi pubblici, anche per preservare la propria libertà di critica e di opinione.

Oltre ad offendere noi, quelle parole virgolettate e il riferimento ai 30.000 euro che esistono solo nella fantasia malata di qualcuno sono un’offesa alle delegazioni straniere che senza nessun rimborso da parte nostra hanno affrontato un lungo viaggio e sopportato i costi del soggiorno a Venezia.

Per ripristinare la verità dei fatti, l’autore di queste affermazioni verrà chiamato a risponderne in giudizio, dato che nessun finanziamento pubblico è stato richiesto e tanto meno ricevuto o promesso: come tutte le nostre iniziative, l’incontro fra realtà civiche del Mediterraneo è stato interamente autofinanziato e per verificarlo basterà chiedere al Consiglio di Europa, anziché propagare “bufale”.

Questa capacità di organizzare grandi eventi senza finanziamenti pubblici di alcun tipo probabilmente supera l’immaginazione di quel consigliere comunale. Ci dispiace per lui ma questo non lo autorizza a diffondere menzogne.

Non è la prima volta che lo fa: ricordiamo che a novembre in pieno Consiglio comunale era arrivato a dare della “claque prezzolata” ai cittadini che erano presenti in aula per manifestare la loro contrarietà alla vendita dei nostri palazzi. Non è la prima volta ma la nostra pazienza ha un limite e quel limite è stato oggi superato.

Marco Gasparinetti

Presidente associazione 25 aprile Venezia

 

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Miserie umane a margine di un successo internazionale

  1. Gina Di Cataldo in ha detto:

    Crovato dice la sua e la Sambo anche. Che cosa li accomuna? Lo stile e la sostanza. Entrambi ‘fan di conto’ e parlano in politichese minando la credibilità dell’avversario, senza proporre alcunché di costruttivo. La Sambo s’impenna perché ‘vuole contare i turisti’, come se lei non fosse travolta dalla folla, e s’inalbera con Brugnaro per avene limitato i fondi. Aggiungo …per fortuna! Crovato fa ‘i conti in tasca’ a Gasparinetti e, accecato dalla voglia di ‘sputtanare’, non vede la sostanza. Se n’infischia del fatto che i cittadini debbano cercare da soli soluzioni agli annosi problemi dell’Isola VE. Che paghino di tasca propria o che vadano ad elemosinare al Consiglio d’Europa, è irrilevante. La questione è che i nostri rappresentati NON sono pagati per parlare d’altro ma dei problemi che affliggono la città.

    • Fermo restando che ogni opinione è lecita e come tale troverà spazio qu questa pagina, fra i due consiglieri citati a noi sembra invece di cogliere una differenza che – in quanto a “stile” – ci pare abissale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...