Gruppo 25 aprile

Piattaforma civica (e apartitica) per Venezia e la sua laguna

II° bando di gara per la casa: la graduatoria provvisoria

Visto il bando di gara pubblicato in data 1 febbraio 2019, che prevede l’assegnazione di due contributi pari a euro 3.000 per il primo classificato e 2.000 euro per il secondo;
Viste ed esaminate le domande di contributo ricevute nei termini indicati dal bando consultabile a questo indirizzo:
il Consiglio direttivo dell’associazione 25 aprile Venezia ha deliberato la seguente
GRADUATORIA PROVVISORIA, con le avvertenze riportate in calce alla presente delibera che ne costituiscono parte integrante:
1) DP 1958 (D): 130 punti
2) PP 1978 (U): 130 punti
3) ML 1954 (D): 110 punti
4) GZ 1978 (D): 110 punti
5) AC 1985 (D): 100 punti
6) ET 1977 (D): 90 punti
7) GG 1979 (U): 80 punti
Avvertenze:
  1. Per rispettare la privacy dei richiedenti, le loro generalità sono indicate soltanto con una sigla (corrispondente a nome e cognome) seguita da anno di nascita e dalla lettera U o D (uomo, donna). Una volta deliberata la graduatoria definitiva, del primo e del secondo classificato verranno rese note anche le generalità complete e il dettaglio dei punti ricevuti, al fine di garantire trasparenza totale alle modalità di assegnazione del contributo.
  2. La graduatoria comprende tutte e soltanto le domande con punteggio pari o superiore a 70 punti.
  3. La graduatoria provvisoria è stata formata applicando i punteggi definiti dal bando di gara, in base alle dichiarazioni degli interessati e con riserva di verifica documentale di quanto dichiarato per quel che riguarda i primi tre in classifica, che riceveranno comunicazioni individuali al proposito.
  4. A parità di punteggio è stato applicato l’articolo 6 del bando, a norma del quale: “A parità di punteggio complessivo, verrà data la precedenza a chi si trova in situazione di sfratto ai sensi dell’articolo 5 punto 1. In caso di parità fra più persone..  la precedenza verrà data a chi si trova anche nelle situazioni di cui al punto 2 e successivi, seguendo il medesimo ordine di preferenza”.
  5. La graduatoria provvisoria è suscettibile di modifiche in caso di difformità fra quanto dichiarato e quando successivamente documentato: come indicato nel bando iniziale,  i documenti necessari per comprovare la sussistenza dei requisiti in capo alle prime persone in graduatoria dovranno essere presentati  nelle quattro settimane successive alla pubblicazione della medesima, ossia entro il 22 aprile 2019.
  6. La mancata presentazione dei documenti da parte di un assegnatario determina decadenza dal beneficio e pubblicazione di una graduatoria aggiornata con subentro del secondo o terzo classificato e così via.
  7. Il termine tassativo per eventuali reclami è fissato al 22 aprile 2019. Entro tale termine, i diretti interessati potranno inviare commenti, obiezioni e osservazioni a: 25aprileVenezia@gmail.com indicando eventuali errori od omissioni involontarie da parte nostra: a tutti verrà data risposta entro il 25 aprile 2019, quando verrà pubblicata la graduatoria definitiva.

BandoGara 3 feb 19

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...