Gruppo 25 aprile

Piattaforma civica (e apartitica) per Venezia e la sua laguna

La frase del mese

Il 19 gennaio avevamo inaugurato una rubrica chiamata “la frase del giorno”; la completiamo oggi con la frase del mese. Eccola:

“Stanno nascendo in città, e li presenteremo la settimana prossima, una decina di Comitati di cittadini, tutti a sostegno della mia candidatura”.

Chi l’ha detto? Il candidato Sindaco Pellicani junior ad Antenna3:

Unanime l’apprezzamento per questo tentativo di rimediare all’impressione di una candidatura calata dall’alto; “una decina di Comitati di cittadini”, in una città in cui i cittadini si fan sempre più rari? Complimenti! Venezia è piccola e le voci corrono in fretta; fra i Comitati spontanei in gestazione già si vocifera che ci saranno per certo:

un CDFP (Comitato Dipendenti Fondazione Pellicani), un CCPP (Comitato Coniuge e Parenti di Pellicani) e un CCBP (Comitato Compagni di Banco di Pellicani). In bocca al lupo alla decina di “Comitati di cittadini” che spontaneamente nasceranno nei prossimi giorni: come i funghi in terraferma dopo le prime piogge d’agosto, o come quelli d’allevamento, amorevolmente accuditi nelle apposite serre?

Della “società civile” abbiamo una concezione diversa, ma ci congratuliamo con l’allevatore di Comitati e con i suoi collaboratori, sperando che i funghi e funghetti siano commestibili, almeno.

Funghid'allevamento

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “La frase del mese

  1. Lorenzo D. da Murano in ha detto:

    Presumibilmente le stesse persone che all’epoca si dettero da fare per l’organizzazione della campagna elettorale di Orsoni: gente che campa grazie ai finanziamenti di fondazioni ed associazioni legate a doppio filo al sistema di potere veneziano (con al vertice esponenti della Fondazione di Venezia), familiari di dipendenti e precari di municipalizzate, controllate varie e cooperative appaltanti servizi pubblici locali. Nulla di nuovo. Tutti a protestare e a promettere il cambiamento, fino a quando il partito chiama e allora tutti, miracolosamente, si compattano attorno al nome del designato loro futuro salvatore. Ora sono curioso di sentire il loro STORYTELLING (rigorosamente metropolitano!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...