Gruppo 25 aprile

Piattaforma civica (e apartitica) per Venezia e la sua laguna

Venezia. Il caso Locatelli: una questione di trasparenza che la politica non ha sollevato.

“Quello della denuncia è un lavoro di opposizione che deve essere considerato come indispensabile, parimenti a quello della proposta concreta. Il potere si trova sempre, per sua natura, in posizione di rischio di conflittualità con gli interessi comuni. Tutto sta a vigilare attentamente il confine con la legittimità delle azioni di potere. Se è un inequivocabile segno di salute pubblica che a denunciare il caso Locatelli sia stato un gruppo civico, si apre a questo punto un interrogativo ulteriormente drammatico sullo stato di salute della politica cittadina”.. “Quando verrà archiviato, indipendentemente da come verrà archiviato, il caso Locatelli lascia comunque aperto un pressante richiamo alla politica cittadina, di ambo le sponde. Un richiamo, all’opposizione e alla maggioranza, sulla necessità di correggere la rotta”. Stefano Ciancio, 4 novembre 2015

Dimensione Mendez

caso Locatelli

Gli schieramenti tra colpevolisti ed innocentisti, tra chi sostiene che Marta Locatelli, imprenditrice e consigliera comunale al secondo mandato (ieri nell’opposizione, oggi nella maggioranza bulgara con la Lista Brugnaro) ha giocato sporco e chi invece ha agito in piena legittimità, sono già pronti alla disfida.

Ma prima di ogni giudizio di opportunità e correttezza, la domanda è: era giusto che i cittadini venissero a conoscenza del fatto che Marta Locatelli è proprietaria di tre appartamenti per i quali è stato chiesto il cambio di destinazione d’uso con la trasformazione in ricettivo e che la società che li gestisce è del marito immobiliarista?

Al di là di quale sarà la decisione finale dell’amministrazione comunale, è normale che la politica, tanto quella di maggioranza quanto quella di opposizione attuale (tanto quella di maggioranza quanto quella di opposizione di allora) non abbia sollevato pubblicamente un caso che, di fatto, tra vari stop &…

View original post 1.144 altre parole

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...